Notizie

Come leggere un’etichetta

Ogni filato ha la propria etichetta, ed ogni etichetta racconta il filato che avvolge.

Il rapporto peso:metri ci fa capire quanto un filato è grosso e con quali ferri va lavorato, ad esempio un filato da 50gr per 200mt è un filato molto sottile che andrà lavorato con un ferro da 3 mm.

Consiglio sempre di fare una proporzione del genere perché a volte possiamo trovare come ferro indicato una misura che non rispecchia la realtà.

Proseguendo nella lettura dell’etichetta troveremo dei simboli uguale a quelli che vediamo nei vestiti, consigli sul tipo di lavaggio e asciugatura, stiratura ecc… per questo è sempre meglio consultare la ‘Tabella generale di lavaggio’ per non incorrere in un trattamento sbagliato e dover rifare il proprio capo … da capo!

Infine vedrete un quadrato con dei numeri, il cosiddetto ‘campione di riferimento’, quel simbolo indica (con il numero centrale) il ferro che è stato utilizzato per realizzare un campione 10×10 calcolando un tot di maglie e un tot di ferri; questo è un ottimo indicatore per capire quante maglia devono essere avviate per realizzare il tuo capo su misura.

Saluti da Checcojoo, ci sentiamo la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.